Home Page
EconomEtica    |     Pubblicazioni       |       Partner       |     Iniziative e Conferenze      |     Forum    |     Contatti  



Eventi Econometica
Altri Eventi
Siti


All Events>>>>

 

24-25 June 2010

Corporate Governance after the Crisis:
the Multistakeholder Approach

UniversitÓ degli Studi di Milano,
Sala Crociera - Via Festa del Perdono 7
ore 9.00-18.00

La conferenza vuole sviluppare le riflessioni sulla regolamentazione e la governance di impresa e del  sistema finanziario indotte dalla crisi globale. La conferenza verrà introdotta da una relazione  di Lynn Stout circa la corretta regolazione dei derivati. In un suo recente contributo sostiene infatti che i contratti derivati debbano, nella loro interpretazione e regolazione, scontare una differenza fondamentale tra contratti aventi natura assicurativa e contratti, già in origine, aventi natura speculativa. Tale posizione verrà discussa ed argomentata tanto sul versante giuridico quanto sul versante economico.
Nel pomeriggio si terrà una tavola rotonda in cui si discuterà del passaggio, fondamentale nella governance e nella proprietà dell'impresa, da una visione del lavoro come "bene" oggetto di scambio nell'impresa ad una visione dei lavoratori come potenziali patrons dell'impresa, cioè come soggetti attivi nella governance della stessa.

La seconda giornata è dedicata alla presentazione dei risultati ottenuti nell’ambito del progetto di ricerca nazionale (PRIN) ‘Corporate social responsibility (CSR) intesa come forma di governo esteso dell'impresa: modelli di equo bilanciamento e contrattazione; conformità e reputazione, autoregolazione e regolazione’, realizzato da unità di ricerca delle Università aderenti ad EconomEtica e co-finanziato nel 2007 dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).
La ricerca discute l’ipotesi che la CSR possa identificare un modello multi-stakeholder di CG (corporate governance) basato su doveri fiduciari molteplici del governo di impresa verso gli stakeholder. I contributi presentati saranno strutturati in modo tale da fornire un’analisi a tutto tondo del fenomeno. Dopo aver definito i contorni del modello multi-fiduciario come una proposta avente solida giustificazione e contenuto normativo preciso (basato su teorie etico-economiche di giustizia redistributiva) e analizzato la relazione  tra contrattualismo societario e governance socialmente responsabile, se ne studierà l'attuazione e la sostenibilità da molteplici punti di vista, partendo dalle motivazioni e le preferenze etiche dei soggetti, per poi finire analizzando gli effetti sulla performance di mercato. L’ultima sessione è dedicata ai nuovi progetti (PRIN-MIUR) realizzati da unità di ricerca aderenti ad EconomEtica.

  • Free entrance
  • Translation English-Italian is available

[Programma]


  Viale dell'Innovazione, 10 - Edificio U9 - 20126 Milano Note Legali